EMILIO SGAMBETTERRA - PROFILO

Nato a Torino 11 Agosto 1956

  • 1976 - Maturità scientifica
  • 1980 - Diploma Scuola d’arte Applicata e Design
  • 1982 - Stage trimestrale
    presso “Tecnische Universitat” di Berlino
  • 1983 - Laurea in Architettura
    (Politecnico di Torino facoltà di Architettura)
  • 1985 - Iscrizione all’Albo degli Architetti della Provincia di Torino n° 2219
  • 1985 - Inizio attività professionale
Inizia negli anni ’80 una varia ed intensa esperienza, legata in modo particolare all’architettura di interni, ristrutturazione edilizia e design, sviluppando nel tempo il tema della trasformazione del rapporto tra innovazione e preesistenze, caratterizzando un’architettura che partendo dall’arredamento crea superfici e spazi “esistenti“.

Numerose sono le esperienze lavorative, dall’ambito montano a quello rurale al recupero di spazi urbani con caratteristiche storiche di particolare pregio.

Esperienze professionali estere:
  • Germania
  • Francia
  • Egitto
  • USA
  • Cina
Queste esperienze hanno dato modo di confrontarsi con linguaggi architettonici di differenti culture, accrescendo la sensibilità estetica e funzionale.